Vi raccontiamo
il nostro mondo.
News e approfondimenti

Rimani aggiornato sulle ultime novità, leggi i nostri articoli tecnici e scopri la nostra esperienza.

Quando si utilizza il filtro tangenziale nel vino?

Oltre ai vantaggi tecnologici della filtrazione tangenziale, ci sono anche alcuni vantaggi economici e operativi da considerare:   Eliminazione dei costi di manodopera e risparmio di tempo (i filtri tangenziali sono altamente automatizzati). Eliminazione di cartoni e farina fossile e quindi riduzione di costi di acquisto, di stoccaggio e smaltimento esausti, miglioramento dell’igiene e della


23/07/2020
I vantaggi tecnologici della filtrazione tangenziale nel settore enologico

Per avere un vino limpido pronto per l’imbottigliamento, i produttori di vino utilizzano tradizionalmente differenti tecniche di separazione solido-liquido come filtrazione a farina, uso di additivi, chiarificanti, centrifugazione, filtrazione su cartoni. Una continua maggiore attenzione all’ambiente e alla salute costringe il settore enologico a cercare tecniche alternative alla filtrazione tradizionale.
La filtrazione tangenziale, o a flusso incrociato, rappresenta questa alternativa.


23/06/2020
I ruoli della filtrazione nel settore enologico

La limpidezza del vino è la prima qualità visiva che un consumatore si aspetta dal vino. Deve essere una qualità permanente durante tutto il periodo di conservazione qualunque sia la condizione di conservazione. I ruoli chiave della filtrazione sono quindi quelli di fornire limpidezza e stabilizzazione microbiologica dei vini.


05/06/2020